Console (Apple Mac OS X)

console02

La Console di Mac OS X è un’applicazione contenuta nella cartella Utility, a sua volta contenuta nella cartella Applicazioni.

Nella Console Apple non c’è una distinzione chiara e immediata tra messaggi di errore veri e propri e messaggi di tipo semplicemente informativo, come accade con il Visualizzatore Eventi di Windows.

Questa scelta è probabilmente dovuta al tipo di “filosofia” adottata dalla Apple, che insiste particolarmente sulla facilità d’uso del PC: un utilizzatore normale, secondo Apple, non dovrebbe nemmeno aprire la Console né tantomeno leggerne il contenuto, riservato ai soli amministratori e tecnici professionisti, che sanno interpretare i messaggi di sistema senza bisogno di ausili visivi ulteriori (come le icone usate dal Visualizzatore Eventi di Windows).

La realtà però è ben diversa ed il web pullula di scambi di opinioni tra utilizzatori normali del Mac che tengono sempre aperta la Console perché, da utenti smaliziati, vogliono sapere che cosa succede sul loro sistema e se qualcosa va storto o sembra strano.

L’aspetto “spartano” della Console del Mac OS X è inoltre dovuto ad una caratteristica che questo sistema operativo ha in comune con Linux (che infatti offre uno strumento molto simile), e cioè il fatto che entrambi i sistemi operativi sono costruiti su di una medesima struttura di base che è quella del sistema operativo Unix, e possono di fatto essere considerati come due diverse varianti di Unix.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: